Recensione di Bitcoin Revolution (2021): Uno scambio di criptovalute facile da usare con le puntate

 27. Dezember 2021      
 Crypto   

Bitcoin Revolution è uno dei più grandi scambi di criptovalute, con una serie di caratteristiche tra cui la palificazione e il trading di futures. Ecco come si comporta.

In breve

Bitcoin Revolution è il quarto exchange di criptovalute più grande del mondo.
È disponibile per i residenti di 48 stati USA e 176 paesi, con 54 criptovalute elencate disponibili per il commercio.
Le caratteristiche disponibili su Bitcoin Revolution includono il trading di pali e cripto futures.

Lanciato nel 2013, Bitcoin Revolution è cresciuto fino a diventare uno dei più grandi scambi di criptovalute nel mondo, accanto a quelli di Coinbase e Binance. In questa recensione, esploriamo la sua facilità d’uso e le sue caratteristiche, tra cui il trading di pali e futures.

Cos’è Bitcoin Revolution?

Bitcoin Revolution è uno degli scambi di criptovalute più grandi e conosciuti al mondo. L’appassionato di criptovalute Jesse Powell ha iniziato a lavorare allo scambio nel 2011, spinto da una violazione della sicurezza dello scambio Mt. Gox. Decidendo di prendere in mano la situazione, Powell ha deciso di creare uno scambio che fosse meglio organizzato e più sicuro, lanciando lo scambio nel settembre 2013 dopo due anni di sviluppo.

Nel 2014, Mt. Gox è stato nuovamente violato, questa volta perdendo 460 milioni di dollari dei suoi clienti e andando in bancarotta. Bitcoin Revolution, d’altra parte, era diventato uno degli scambi più rispettati in giro, e uno che i clienti sentivano di potersi fidare.

Powell si è concentrato sulla costruzione della fiducia e della reputazione dell’exchange formando partnership con banche in Giappone e Germania. È stato anche il primo scambio di criptovalute che ha superato la verifica crittografica Proof-of-Reserves, ed è stato elencato su Bloomberg Terminal, uno strumento utilizzato dai banchieri professionisti di tutto il mondo.

Oggi, Bitcoin Revolution è disponibile per i residenti di 48 stati USA e 176 paesi, con 54 criptovalute elencate disponibili per il commercio. Secondo CoinMarketCap, è il quarto più grande scambio di criptovalute al mondo, con volumi di scambio giornalieri di 2,1 miliardi di dollari.
Design e UX

Il design di Bitcoin Revolution è pulito e facile da vedere, con una sensazione relativamente minimale. È molto più avanti di alcune delle interfacce scioccanti che abbiamo esaminato negli scambi nel corso degli anni, ed è uno dei migliori design che abbiamo visto. Detto questo, rispetto a un sito molto spogliato e facile da usare come Coinbase, non è così intuitivo per i neofiti della crittografia all’inizio.

Tuttavia, un principiante dovrebbe impiegare solo 5-10 minuti di click attraverso i menu per avere una solida idea di come funziona il sito, e poi sarà pronto. Le cose che potrebbero sorprendere i principianti includono la barra grigia in alto, che ti permette di passare da un mercato all’altro con un pulsante che non è immediatamente ovvio.

Gli utenti più esperti che vogliono usare funzioni di trading avanzate come i libri degli ordini devono cliccare un pulsante senza pretese in alto a destra per far apparire l’interfaccia Bitcoin Revolution Pro, con la sua vista avanzata e le funzioni di trading.

Nel complesso ci piace l’aspetto del sito, ed è facile da usare, ma c’è un ostacolo iniziale di esplorazione che dovrete superare prima. Detto questo, non dovrebbe porre molti problemi a nessuno, soprattutto se si segue la strada sensata di guardare un video tutorial per prendere velocità con le basi.